BACTERYA POND

ATTIVATORE BIOLOGICO LIQUIDO DEL CICLO DELL'AZOTO
I laghetti costituiscono un ambiente chiuso, in cui, al contrario degli ambienti naturali quali i mari, i laghi ed i fiumi, non è garantito un continuo ricambio d’acqua. All’interno del laghetto, come in natura, sono prodotte sostanze inquinanti e tossiche derivanti dal metabolismo degli organismi ospitati. Tali sostanze devono essere adeguatamente neutralizzate in modo da non nuocere alla salute di pesci, piante ed invertebrati. La decomposizione dell'azoto organico, come gli amminoacidi presenti nei prodotti di rifiuto, nella sostanza organica in putrefazione e negli avanzi di cibo, costituisce una fonte costante di ammoniaca  attraverso un  processo detto di “ammonificazione”. Tale processo è  messo in atto da particolari batteri che, degradando l'azoto amminico, liberano l'ammoniaca. Le molecole d'ammoniaca, così prodotte nell’acquario, sono altamente tossiche  anche in concentrazioni ridotte per gli organismi ospiti, e quindi  per non nuocere devono subire  due ulteriori reazioni di  ossidazione da parte di batteri liberi.

- Un processo chiamato nitrificazione, in cui si distinguono i batteri nitrificatori, che trasformano l'ammoniaca in nitriti (NO2).
- Un processo chiamato nitratazione in cui i batteri nitratatori, a loro volta, ossidano i nitriti e contribuiscono alla produzione dei nitrati (N03).

L’insieme dei processi sopra descritti è noto come “ciclo dell’Azoto”. II nitrati in concentrazioni fino a (20 mg/lt) non sono tossici per gli organismi allevati nel laghetto e la loro concentrazione può essere mantenuta sotto controllo per mezzo di regolari cambi d’acqua e/o l’uso di apposite sostanze adsorbenti nel filtro.Il laghetto, appena allestito, è privo dei microrganismi (batteri) necessari per innescare il ciclo dell’azoto; BACTERYA POND è l’attivatore biologico liquido a base di batteri ed enzimi selezionati per consentire  il ciclo completo dell’azoto.

VANTAGGI
- Agisce rapidamente grazie all’azione sinergica dei batteri nitrificanti che completano la reazione da Ammoniaca a Nitrato;
- Grazie alla presenza di microrganismi anaerobici facoltativi completa il ciclo dell’azoto, trasformando i nitrati in azoto molecolare (N2);
- Accelera la nitrificazione anche con valori di BOD5 superiori a 200mg O2/l (condizione di elevato inquinamento);
- Riducendo l’inquinamento inibisce la proliferazione di microrganismi patogeni;
- Può essere maneggiato senza particolari precauzioni poiché non costituisce pericolo per la salute.

COMPOSIZIONE
Miscela di colture batteriche selezionate di Nitrosomonas spp., Nitrobacter spp. e Bacillusanaerobi facoltativi.

DOSAGGI
5ml da 0 a 500 lt una volta alla settimana nel vano del filtro biologico.

 

Formato: Flacone da 250, e 500ml; Tanica da 2.5 e 5lt